giovedì 22 ottobre 2015

Penny Racers : Non esattamente un gioco da bambini


Chi si ricorda delle mitiche Penny Racers, le mitiche macchinine che per essere messe in funzione avevano bisogno di una monetina inserita nella parte posteriore? Se le conoscete vi consiglierei di provare questo gioco per la prima Playstation uscito alla metà degli anni '90. La cosa interessante è che, sebbene sembri un gioco per bambini, non lo è per nulla.



 Le vetture a disposizione sono una trentina, tutte leggende automobilistiche tra cui Lancia Delta, Ferrari 512 BB, Toyota Celica, Lamborghini Diablo, Lancia Stratos, Porsche 959 e molte altre. Tutte sono castommizzabili sia nell'estetica che nella meccanica sin nei minimi particolari, ma la cosa interessante sono le gare, le quali non solo si svolgono su terreni differenti costringendo a cambiare mano a mano configurazione del mezzo, ma sono anche di una difficoltà pazzesca. Gli avversari sono in grado di imbruttire il giocatore nemmeno fossero Senna in persona e il minimo errore di guida costa spesso il risultato della gara. In definitiva, un gioco consigliatissimo che avrebbe dovuto avere molto più risalto in passato. Provatelo anche in multiplayer per serate bestemmiose con gli amici.

Uscita dai box con la Porsche 959

Linea di partenza con la Toyota Celica GT-Four

Tentativo di scia sempre su Celica

Improbabile griglia di partenza su Mini Cooper 

Immagine tratta da theisozone.com

Nessun commento :

Posta un commento