venerdì 29 gennaio 2016

BMW M6 GT3 : Grandi ambizioni



Da molto tempo era ormai nell'aria il presentimento che l'ottima BMW Z4 GT3 stesse per essere sostituita da un eventuale erede, ed ora, presso il salone automobilistico di Francoforte, è arrivata la conferma.
Tutto è cominciato nel maggio 2015 quando, alla vigilia della 24 ore del Nurburgring, la casa bavarese tenne una conferenza a porte chiuse con i suoi clienti per illustrargli i potenziali vantaggi di un nuovo modello per la categoria GT3.


Seguirono poi numerosi test per configurare i settaggi di questa nuova vettura su diversi circuiti internazionali ed infine si è arrivati alla presentazione della nuova M6 GT3. Derivata dal modello di serie, l'auto è dotata di nuove componenti aerodinamiche in materiali leggeri che, grazie anche ad un passo molto più lungo della M6 rispetto alla Z4, garantiscono una deportanza aerodinamica estremamente superiore.

Avvolto dal telaio irrigidito con l'applicazione di un roll-bar di sicurezza si trova il propulsore BMW V8 Twin Turbo da 500 cv di potenza gestito da un cambio sequenziale a sei rapporti. Il mezzo non correra in un team ufficiale ma sarà offerta con il pieno sostegno della casa a varie squadre clienti.

Sezione anteriore della M6 GT3

Sezione posteriore della M6 GT3

Confronto tra la versione stradale e la GT3

Confronto fra le due varianti a livello meccanico 

Immagini tratte da UltimateCarPage

Nessun commento :

Posta un commento