lunedì 11 aprile 2016

Alfa Romeo Picchio MG : Il Biscione delle salite



Sin dalla sua presentazione, l'Alfa Romeo 4C ha sempre ispirato progetti per un suo eventuale impiego nel motorsport.
Finalmente ciò è stato possibile grazie al pilota Marco Gramenzi che ha deciso di affrontare il CIVM 2016 su di una variante appositamente preparata dalla Picchio S.p.a e dalla Mirage/MPE.

La carrozzeria della vettura, riconoscibile per la classica livrea Martini, è interamente in fibra di carbonio ed è stata interamente aggiornata con spoiler posteriore, passaruota allargati e nuove componenti aerodinamiche.

Il telaio, progettato e costruito dalla Picchio, incorpora un propulsore 1.7 Turbo 4 cilindri in linea da 600 cv di potenza gestito da un cambio sequenziale a 6 marce Teknogear. Oltre a ciò le sospensioni sono state irrigidite e sono stati calzati nuovi pneumatici Pirelli.

Non si tratta certo di un progetto ufficiale della casa di Arese, ma questo non vuol dire che non potrebbe avere successo ed allargare la sala trofei del Biscione...

                                                         Immagini tratte da autoitaliaevolution.it

Nessun commento :

Posta un commento