giovedì 28 aprile 2016

Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche : Dove nessuno può aiutarti


Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche (Behind Enemy Lines) è un film del 2001 di John Moore, interpretato da Owen Wilson e Gene Hackman.
Il film è stato quasi interamente girato in Slovacchia. Alcune scene sul ponte della portaerei sono state filmate a bordo della USS Constellation (CV-64), che "recitava" la parte della portaerei nucleare USS Carl Vinson; la Constellation è una portaerei in disarmo che ha spesso preso parte a film di guerra.

I serbi sono interpretati da attori polacchi o russi; nessun attore serbo, infatti, ha voluto prender parte al film a causa del fatto che i serbi vengono dipinti in modo negativo.
Il film ha qualche somiglianza con l'esperienza dell'ex-capitano dell'United States Air Force Scott O'Grady, abbattuto il 2 giugno 1995 in Bosnia. Riuscì a sopravvivere per sei giorni prima di essere salvato da una coppia di elicotteri MH-53 Super Stallion dell'United States Marine Corps. O'Grady ha riferito di aver presentato querela contro i produttori di questo film per diffamazione, oltre al fatto di aver realizzato un film sul suo calvario senza il suo permesso.

I personaggi e gli eventi che il film ritrae, tuttavia, sono quasi del tutto fittizi ed immaginari. O'Grady non è mai entrato in zone popolate, non ha mai interagito con i civili, né era direttamente braccato dalle forze serbe. Inoltre, O'Grady non ha mai volato con un F/A-18F, ma piuttosto un F-16 Fighting Falcon, che sono i caccia in dotazione all'USAF.

Anche il film stesso è vagamente basato sulla guerra in Bosnia ed Erzegovina, genocidi, crimini di guerra e altre vicende che hanno avuto luogo durante il conflitto. Gli Accordi di Cincinnati, un'invenzione del film, in realtà si riferiscono ai veri Accordi di Dayton che sono stati firmati dalle fazioni in guerra dopo l'intervento delle forze NATO.

Nessun commento :

Posta un commento