domenica 15 maggio 2016

Aeon GT3 : Land of Lightweight


Nel 2008 gli ingenieri Keith Wood e John Hewitt realizzarono la Aeon GT3, vettura sportiva tipicamente britannica con un corpo ultra-leggero e motore potente.
Impiegabile sia in pista che in strada, era dotata di un design aerodinamico e di sospensioni con schema a quadrilatero deformabili.

Ispirandosi alla McLaren F1, nella sezione anteriore non ha due ma ben tre posti, mentre il suo cuore è rappresentato da un propulsore centrale 4 cilindri in linea 1.8 dalla potenza di 430 cv.

 Con un accelerazione da 0 a 100 km/h, la vettura aveva una velocità massima di 288 km/h. Il telaio era tubolare in acciaio, mentre l'impianto frenante era costituito da quattro freni a disco.

La sezione posteriore della GT3

L'abitacolo a tre posti della GT3

Immagini tratte da seriouswheels.com

Nessun commento :

Posta un commento