venerdì 6 maggio 2016

AgustaWestland AW119 : L'utilitaria ad ala rotante


L'AW109 rappresenta sicuramente uno dei migliori e più gettonati elicotteri costruiti dalla AgustaWestland per il mercato civile e militare, ma la sua manutenzione e costi di esercizio erano assai elevati in virtù della sua propulsione affidata a due turbine.
Fu così nei primi anni '90 l'azienda aeronautica progettò e realizzò quella che in linea teorica era la versione a basso costo dell'AW109, e cioè l'AW119 Koala.

Motorizzato con un unica turbina Pratt & Whitney Canada PT6B-37A da 1046 cv di potenza, il mezzo adottava alcune variazioni rispetto al suo predecessore come carrello a pattino, alcune importanti differenze aerodinamiche tra cui la coda e i pianetti di coda e una avionica più semplice.

Dall'AW109 ha però ereditato una caratteristica importante per il mercato: la fusoliera ampia che consente di ospitare passeggeri affiancati a tre a tre, permettendo di fargli avere il 30% di spazio in più rispetto agli elicotteri della concorrenza.

Capace di una velocità massima di 267 km/h, il Koala poteva volare per una distanza massima di 991 km prima di essere costretto a fare rifornimento.

La Turbina Pratt & Whitney Canada PT6B-37A che equipaggia il Koala

Profilo del Koala

Immagini tratte da Wikimedia.org
Immagine tratta da pwc.ca


Nessun commento :

Posta un commento