sabato 13 agosto 2016

GeigerCars GT820 : Il demone dell'Autobhan


Nel mondo motoristico, quando parli di Bavaria saltano fuori nomi come la BMW o la Alpina, ma da un pò di anni in quella terra teutonica si è affermata anche un'altra realtà chiamata GeigerCars.


Questi appassionati tedeschi di auto statunitensi hanno come occupazione la modifica all'estremo delle suddette, e i loro lavori non passano inosservati. Come la loro nuova GT820, derivata dalla Ford Mustang GT di sesta generazione.

Esteticamente la vettura si nota per delle nuove componenti quali un corpo vettura in fibra di carbonio con una esclusiva griglia anteriore, un nuovo paraurti con splitter integrato, minigonne laterali più evidenti, un secondo Spoiler sul baule posteriore e un nuovo diffusore inferiore.

La vera novità è però sotto il cofano, in quanto il propulsore V8 5.0 è stata incrementata fino alla soglia degli 820 cv con coppia di 760 Nm. Per far fronte alle prestazioni di questo motore caricato ad ingnoranza mmuricana e cattiveria tedesca è stato necessario impiantare un nuovo set di freni a disco Brembo forniti dal GT Performance Package. Nasce così un auto che pare andare a nozze con i lunghi rettilinei delle autostrade tedesche e la loro mancanza di limiti di velocità.

In quiete prima di scatenarsi

Per la serie "avere un cuore bello grosso"

L'unica parte visibile della GT820 in autostrada

Con un frontale così solo brutte intenzioni

Immagini tratte da SeriousWheels.com

Nessun commento :

Posta un commento