giovedì 20 ottobre 2016

AJS Cadwell 125 : Cafè Racer for Beginners


Solitamente, i mezzi prodotti in Cina mi inquietano lievemente per la loro scarsa qualità costruttiva, ma per la moto che seguiterò a descrivervi ho deciso di fare un eccezione.
Si tratta della AJS Cadwell 125, una Cafè Racer di piccole dimensioni costruita attorno ad un propulsore 125. Perchè questa scelta? Per permettere anche agli appassionati sedicenni di questa categoria di moto di avere un mezzo adeguato senza spendere un capitale.

Il suo motore assicura una velocità massima di 105 km/h. Nulla di che, ma più che sufficienti per dei principianti delle due ruote che devono districarsi nel traffico ordinario delle città. Per semplificargli ancora di più il compito, la moto è stata realizzata con materiali leggeri per arrivare a pesare appena 113 kg.

Dal costo di quasi 2000 sterline, la Cadwell è figlia della nuova linea costruttiva improntata dalla AJS a partire dall'inizio del nuovo millennio, basato su moto di piccola cilindrata ma dallo stile tipicamente old time.

E sempre bene ricordare che si, è vero, la AJS costruisce le proprie moto in Cina, ma la sua anima è rimasta inglese come le sue origini. Pochi se ne ricorderanno, ma la AJS venne fondata nel 1909 a Wolverhampton e rimase a galla per quasi 50 anni sfornando delle signore moto che infransero ben 117 record mondiali.

Certo, questa Cadwell 125 forse non entrerà nella storia, ma forse riuscirà ad avvicinare i più giovani al mondo delle Cafe Racer.

La sezione posteriore della Cadwell

La sezione laterale della Cadwell

Pronta a macinare chilometri e chilometri

Immagini tratte da Motobolg.it



Nessun commento :

Posta un commento