venerdì 21 ottobre 2016

Guldstrand Signature Edition 50th Anniversary Corvette : Anniversario con resurrezione


Nel lontano 2003 la mitica Chevrolet Corvette compì il suo 50° compleanno e per celebrare adeguatamente il lieto evento il preparatore Dick Guldstrand decise di realizzare una versione speciale della C5 Z06.
Denominata Guldstrand Signature Edition 50th Anniversary Corvette, era riconoscibile esteticamente per la livrea dorata con decalcomanie blu sulle fiancate. Oltre a ciò, erano stati innestati un nuovo body kit aerodinamico, un nuovo spoiler, e nuovi cerchi in lega Fikse avvolti da pneumatici Michelin Pilot Sport.

Non va dimenticato venne cambiato anche il cofano motore originale con una versione dotata di rigonfiamento centrale. Il perchè di questa scelta? Per ospitare un mastodontico propulsore General Motors LS1 427 preparato dalla Katech Engineering per erogare la potenza di 500 cv con coppia di 550 Nm.

Un propulsore del genere era la prassi per le Corvette della vecchia generazione ed era stato pensionato a causa delle normative sulle emissioni nocive approvate dal governo statunitense a partire dagli anni '70.

Ma l'intervento meccanico non si limitò al motore, in quanto vennero sostituite anche le sospensioni con delle varianti sportive che migliorarono notevolmente la maneggevolezza della vettura.

Dulcis in fundo anche gli interni vennero impreziositi con nuovi sedili da corsa e nuovi dettagli in pelle e carbonio.

Prodotta in 50 esemplari, costava 50.000 dollari in più rispetto ad una Z06 "canonica", ma il risultato fu estremamente godibile.

Sezione posteriore della Anniversary

Dick Guldstrand Accanto alla sua creatura al momento del lancio

L'abominevole propulsore 427 che finalmente tornò trionfale sulla Corvette

Profilo di potenza
Immagini tratte da MotorTrend.com 

Nessun commento :

Posta un commento