sabato 1 ottobre 2016

Sbarro Ginevra : Come prima, più di prima


Qualcuno pensava che fosse sparito dalla circolazione, e invece no, Franco Sbarro è ancora vivo e vegeto ed è tornato in pompa magna al salone di Ginevra 2016 per esaltare i suoi fans e far blaterare i suoi detrattori.
Tra le sue nuove creazione balza all'occhio la Ginevra, realizzata in onore del famoso salone automobilistico che da decenni ospita il famoso designer alle prime uscite dei suoi modelli.

Sostanzialmente si tratta di una Ferrari 550 Maranello che è stata trasformata in una Roadster. La meccanica è rimasta inalterata, cosi come lo sono i tocchi di adorabile pazzia del signor Sbarro.

Nello specifico si tratta di due porta caschi posti al centro dei due poggia testa e di un nuovo bagagliaio che si apre come il cassetto di una scrivania.

Come al solito potrete amarlo od odiarlo, ma di certo non ignorarlo..

La sezione anteriore della Ginevra

Dettaglio della nuova apertura a cassetto del bagagliaio

Dettaglio del porta caschi

La sezione posteriore della Gienvra

Immagini tratte da OmniAuto.it

Nessun commento :

Posta un commento