martedì 20 dicembre 2016

Abarth X1/9 : Lo scorpione d'intermezzo


Nel 1972 la Fiat lanciò, in collaborazione con la Bertone, la famosa X1/9, una vettura Targa che avrebbe fatto parlare di se a lungo.
Contemporaneamente al suo lancio, l'Abarth ricevette l'ordine di prepararne una variante da competizione per andare a sostituire la leggendaria Lancia Stratos.

Simile al modello di serie per quanto concerne il design, l'Abarth X1/9 aveva in più un nuovo impianto luci potenziato, una nuova presa d'aria anteriore, un nuovo air scope di raffreddamento sopra il vano motore e nuovi cerchi in lega Cromadora.

A livello meccanico il mezzo era stato fornito del propulsore della Abarth 124 Rally, un 1.8 alimentato da due carburatori doppio corpo e con distribuzione a 4 valvole per cilindro capace di erogare la potenza di 200 cv.

La gestione del propulsore era stata affidata ad un cambio cinque marce con innesti frontali accoppiato con un differenziale autobloccante.

Grazie ad uno strabiliante peso di appena 750 kg, la X1/9 aveva le carte in regola per fare una strage di avversari risultando anche più maneggevole della gloriosa Stratos, ma le prime prove non furono incoraggianti, con prestazioni deludenti al Rally di Sicilia e al Rally delle quattro regioni.

Dopo la rivisitazione di alcuni componenti la vettura divenne d'improvviso estremamente competitivi aggiudicandosi in successione il Rally delle Alpi Orientali, al 100.000 Trabucchi e alla Coppa Liburna. Seguirono poi la partecipazione al Tour de France con un ottimo ottavo posto assoluto e al Giro d'Italia che si risolse con un fiasco a causa di un guasto meccanico.

Nonostante ciò tutto faceva presagire grandi cose, ma all'improvviso la direzione Fiat preferì abbandonare il progetto in favore della nuova Abarth 131 Rally, la quale proponeva un immagine più popolare e meno selezionata della casa torinese. Sarebbe certo stato interessante vederla all'opera nel campionato del mondo rally, ma l'avventura dela X1/9 si concluse in Francia nel 1975, dove collezionò numerose affermazioni importanti prima di divenire obsoleta a causa di un cambio di regolamento.

                                             Immagine tratta da Bernimotori.com

Nessun commento :

Posta un commento