giovedì 15 dicembre 2016

Ferrari J50 : Lo squalo nipponico


Nel 1966 la Ferrari estese la sua area di vendita sbarcando anche nel territorio del Sol Levante, e oggi ha deciso di commemorare quell'evento presentando una vettura in edizione limitata dedicata esclusivamente ai clienti nipponici.
La vettura, denominata J50, è stata presentata presso Kyoto e verrà realizzata in una decina di esemplari già tutti venduti a fidati clienti giapponesi della casa di Maranello.

Derivata dalla 488 Spider, la J50 è motorizzata con un propulsore V8 3.9 Biturbo dalla potenza di 690 cv. L'intero design è stato reso ancora più aerodinamico rispetto al modello di partenza facendo assumere alla vettura una forma a squalo per meglio incanalare l'aria all'interno delle prese di raffreddamento. Per migliorare ulteriormente l'assetto aerodinamico è stato poi aggiunto un nuovo spoiler posteriore in fibra di carbonio dalla dimensioni generose.

Compreso nel prezzo di 3.000.000 di Euro della J50 è compreso anche un Hard Top in carbonio da applicare sull'abitacolo in caso di condizioni atmosferiche avverse.

Sezione superiore della J50

Sezione laterale della J50

Dettaglio dell'abitacolo della J50

Dettaglio della plancia della J50

Immagini tratte da Motori.it

Nessun commento :

Posta un commento