sabato 25 marzo 2017

Vanda Dendrobium : The Electric Flower


Ci sarà qualcuno che l'azienda Vanda Electrics. originaria di Singapore, la conosce già per il suo Motochimp, una sottospecie di motorino elettrico in formato extra-ultra-mega piccolo. Ebbene, la dirigenza della casa ha deciso di tentare la sorte quest'anno e, avvalendosi nientepopodimeno che della collaborazione della Williams, ha realizzato la sua prima supercar.
Denominata Dedrobium, la vettura ha la particolarità di essere equipaggiata con un propulsore elettrico capace di erogare l'incredibile potenza di 1500 cv facendola accelerare da 0 a 100 km/h in 2,6 secondi con velocità massima di 370 km/h. Il tutto nel più completo silenzio vista la natura elettrica del motore.

Tralasciando l'egregio lavoro svolto sull'unità propulsiva, la Dendrobium di caratterizza anche per una cura aerodinamica frutto di numerose ore di studio in galleria del vento. La struttura della vettura è dotata di numerose aperture atte a far entrare più aria possibile per raffreddare le componenti vitali dell'auto, ottenendo così un design della parte inferiore del mezzo che richiama molto la recente Aston Martin Valkyrie o la più datata Caparo T1.

Per la realizzazione del veicolo è stata largamente impiegata componentistica in fibra di carbonio per abbattere il peso complessivo mentre l'impianto di illuminazione sfrutta la tecnologia LED.

Nella strategia della Vanda la Dendrobium ha lo scopo di far incassare all'azienda abbastanza fondi per poter poi puntare alla produzione di veicoli più economici per una vasta distribuzione, mettendosi direttamente in competizione con industrie come la Tesla. Vedremo se riusciranno a ritagliarsi una fetta di questo mercato in rapida espansione.

Sezione laterale della Dendrobium

Sezione anteriore della Dendrobium

Sezione posteriore della Dendrobium

                                                                Gli interni della Dendrobium

                                                        Immagini tratte da SeriousWheels.com

Nessun commento :

Posta un commento