sabato 22 aprile 2017

AMC Javelin Trans-Am : Master of Muscle


Tra il 1970 e il 1972 la AMC decise di schierare nel campionato Trans-Am una propria Javelin preparata appositamente per competere.
 La vettura era equipaggiata con un propulsore Eagle V8 da 450 cv gestito da un cambio manuale a quattro rapporti. Il telaio era monoscocca in acciaio, mentre l'impianto frenante era costituito da freni a disco ventilati.

Le sospensioni anteriori avevano una configurazione a doppi bracci trasversali con molle elicoidali e barra stabilizzatrice, mentre nella sezione posteriore erano a ponte rigido con balestre semi-ellittiche.
Pilotata da corridori come Mark Donohue, George Follmer, Vic Elford e Peter Revson, ottenne  numerosi successi compresa la conquista dei campionati costruttori del 1971 e 1972 e la prima vittoria nel campionato piloti tenutosi nel 1972 ad opera di George Follmer.

Nessun commento :

Posta un commento