venerdì 14 aprile 2017

Nismo 400R : The Yellow Skyline


Nel 1997 la popolarità della Nissan Skyline GT-R R33 era ai massimi storici grazie alle sue eccelse prestazioni e al design inconfondibile, ma alla Nismo pensavano che si potesse ottenere molto di più dalla sportiva nipponica.
Fu così che, dopo qualche mese di lavoro, venne alla luce quella che è considerata come la R33 più indemoniata di sempre (grazie anche ad un certo Gran Turismo).

Denominata 400R, incorporava un nuovo propulsore RBX-GT2 costruito dalla Reinik che erogava appunto 400 cv e 470 Nm di coppia. L'intera aerodinamica è stata rinnovata con l'aggiunta di nuovi elementi aerodinamici.

Questi aggiornamenti permettevano alla vettura di avere una velocità massima di 300 km/h, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4 secondi. Ne furono costruite 44 e ancora oggi sono tra le Skyline più apprezzate di sempre.

Nessun commento :

Posta un commento