sabato 6 maggio 2017

BRM P167 : Last ride in Can-Am


La stagione 1970 del canpionato Can-Am non era andato particolarmente bene al team britannico BRM, tanto che nel 1971 si decise di evolvere la P154 nella più evoluta P167.


Rispetto alla precedente, questa presentava un design completamente rinnovato con un frontale ridisegnato ed un nuovo alettone posteriore che garantiva maggior stabilità alla vettura.

Adatta a competere nei campionati riservati alle Gruppo 7, la P167 venne portata in gara la prima volta nel Campionato Europeo Interserie dove ottenne due vittorie con Brian Redman sui circuiti di Imola e Hockenheim. Iscritta nuovamente al Can-Am, non brillò particolarmente, ottenendo come miglior risultato un terzo posto sul circuito di Riverside.

Ritornata nella Interserie nel 1972, ottenne altre tre vittorie, due con Howden Ganley ed una con Helmut Marko al Nurburgring, ad Imola e a Zeltweg. Visto l'andamento altalenante della propria squadra, la BRM decise di abbandonare le serie a ruote coperte e cedette tutto al pilota David Hepworth, il quale continuò a correre fino al 1974 con risultati altalenanti nell'Interserie.

Nessun commento :

Posta un commento