martedì 16 maggio 2017

Chrysler Firepower : Il potere del fuoco


Dopo il lancio nel 2003 della nuova Dodge Viper SRT-10. la Chrysler pensò nel 2005 di realizzare una concept car basata sulla sua meccanica ma dal design ispirato a quello della piccola Crossfire.
Ne nacque così la Firepower disegnata da Brian Nielander, già autore della precedente ME-412.

Il corpo vettura era realizzato in acciaio ed era motorizzata con un propulsore V8 6.1 dalla potenza di 425 cv che permetteva un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi con velocità massima di 288 km/h.

I Freni, le sospensioni e il telaio erano i medesimi della SRT-10, ma venne aggiunto un nuovo tettuccio in vetro per accentuare la spaziosità degli interni.

Presentata al pubblico per la prima volta al Chicago Auto Show del 2005, la vettura ebbe un buon successo ma non abbastanza da indurre la casa statunitense a metterla in produzione di serie.

Nessun commento :

Posta un commento