lunedì 29 maggio 2017

Jaguar XE SV Project 8 : Sfida alle teutoniche


Il segmento delle berline ad elevatissime prestazioni è sempre stato il giardino di casa delle grandi aziende tedesche come Mercedes-Benz e BMW, le quali hanno sempre tirato fuori strabilianti mostri dalle loro auto grazie alle attente cure della AMG e della M Sport.

Quest'anno la Jaguar ha però deciso di mettere in discussione lo strapotere delle case teutoniche affidando al proprio reparto SVO la realizzazione di una XE appositamente potenziata ed incattivita.

Ne è risultata la XE SV Project 8, riconoscibile esteticamente per il nuovo body kit aerodinamico installato per consentire un migliore raffreddamento delle componenti meccaniche del mezzo e una migliore penetrazione aerodinamica.

A fare da contrappeso all'aerodinamica migliorata sta un propulsore V8 5.0 Supercharged che, grazie all'impianto di un nuovo sistema di scarico e di una nuova centralina elettronica rimappata, permette l'erogazione di una potenza massima di 600 cv.

Tutta questa potenza supplementare ha reso necessario montare nuove sospensioni sportive irrigidite ed un impianto frenante maggiorato per adeguarsi alle nuove prestazioni della vettura. Non mancano anche nuovi cerchi in lega leggera avvolti in pneumatici sportivi.

Prodotta in 300 unità, potrebbe fare da apripista per un eventuale avvento della Jaguar in pianta stabile nel segmento delle berline ad elevate prestazioni.

Nessun commento :

Posta un commento