giovedì 11 maggio 2017

Purcell Monza : Un americana nella terra dei canguri

Da quando venne lanciata sul mercato nel 1974 la Chevrolet Monza riuscì ad ottenere numerose vittorie negli Stati Uniti grazie al lavoro di svariati preparatori come la Dekon.
Rimase stupito dalla potenzialità della vettura anche il pilota e imprenditore australiano Bob Jane, il quale decise nel 1979 di commissionarne la costruzione di un esemplare da competizione al progettista Pat Purcell.

Esso produsse una delle Monza più aerodinamiche mai costruite che veniva mossa da un enorme Chevrolet V8 da 625 cv di potenza.

Dopo due campionati non entusiasmanti nel 1982 e nel 1983 in cui subì la tremenda concorrenza della Porsche 935 vi finalmente vi fu il trionfo nel 1984 con il pilota Allan Grice, il quale centrò la vittoria in cinque gare su cinque e divenendo campione dell'Australian GT Championship.

Nessun commento :

Posta un commento